Workshop: Il genogramma fotografico

Il genogramma fotografico è un sistema terapeutico che nasce dall’integrazione tra il genogramma classico di Murray Bowen e le fotografie.

Guardare la propria fotografia dà la possibilità di ri-vedersi e ri-trovarsi nei ricordi e nei vissuti evocati dall’immagine. Il terapeuta facilita al cliente un dialogo tra l’essere stato soggetto di quell’immagine ed il suo essere se stesso ora. Attraverso il lavoro di confronto con se stesso e le fotografie che lo ritraggono il cliente può trovare alternative emotive e cognitive.

Il lavoro sulle fotografie diventa un’occasione terapeutica di revisionare la propria esistenza attraverso l’accentuazione delle differenze tra le situazioni passate e le possibilità attuali.

L’immagine fotografica rimanda a qualcosa di fisso nella memoria percettiva emotiva e cognitiva, il compito del terapeuta è quello di riattivarne il movimento attraverso il confronto e l’esame dell’immagine. Nel lavoro con le fotografie il terapeuta riattualizza l’evento nel qui ed ora sostituendo quello che si conosce di quell’immagine al vissuto che emerge nel relazionarsi con essa.

Durante il workshop di 4gg si acquisiranno le competenze necessarie a lavorare con i propri pazienti sul genogramma fotografico.

QUANDO: il workshop si svolge durante il weekend (sabato e domenica 10.00 -18.00) per due weekend

CONDUTTORI: Dott.ssa Flavia Coffari, psicologa, psicoterapeuta

Dott.ssa Laura Bongiorno, psicologa, psicoterapeuta

MATERIALI: abiti comodi, calzini antiscivolo e 20- 25 fotografie di momenti significativi della propria vita

COSTO: 397 €

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS